top of page
marianomonea.JPG

Duo Dubois

Il Duo Dubois nasce nel 2011 dalla passione condivisa da due strumentisti per la musica contemporanea: Alberto Cavallaro (Saxofono) e Federico Tramontana (Percussioni).

Da diversi anni lavorano allo sviluppo del repertorio per questa formazione con una particolare attenzione nelle interazioni sonore tra gli strumenti, immaginando spesso un risultato ibrido che caratterizzi la loro idea di "suono". Si sono esibiti per Festival come: i Darmstadt Ferienkurse (Darmstadt), DME (Lisbona), Lund Biennale (Lund), SMOG (Bruxelles), De Bijloke (Ghent), Sound Spaces (Malmoe), Istituti Italiani di Cultura di Bruxelles e Melbourne, MACRO - Museo d'Arte Contemporanea di Roma, Spaziomusica (Cagliari), Festival Internazionale di Musica di Savona (Savona), Dialoghi sul Comporre (Reggio Emilia) ed altri. Hanno tenuto lecture e workshop per i Conservatori di Venezia, Adria e Fermo.  

Alberto Cavallaro

Alberto Cavallaro (*1995) è un saxofonista italiano dedito alla musica contemporanea. Si è formato nei Conservatori di Vibo Valentia, Cergy-Pontoise, Milano e Ghent sotto la guida di Mario Marzi, Jean Yves Fourmeau e Tom Pauwels conseguendo gli studi con il massimo dei voti e la lode. Si è specializza nel corso degli anni con saxofonisti come: Marcus Weiss, Claude Delangle, Otis Murphy, Daniel Gauthier, Jean Denis Michat e Christian Wirth.

 

Nutre una carriera attiva sia da solista che in diverse formazioni cameristiche. Ha collaborato con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra Antonio Vivaldi, Ensemble di musica contemporanea come il Syntax ensemble, il Divertimento Ensemble, Ars Nova Ensemble e il GAME Ensemble. Si è esibito da solista per il De-Bijloke Muziekcentrum (Ghent), il Festival Mixtur (Barcelona), il Teatro Franco Parenti (Milano) ed in sale da concerto come la Bruckner Haus di Linz, il Concertgebouw di Bruge, la Sala Verdi di Milano, l’Auditorium Parco della Musica di Roma, il Teatro San Carlo di Napoli, il Teatro dal Verme di Milano. È stato diretto da Riccardo Muti, Jakub Hrusa e Lorenzo Passerini. Ha collaborato inoltre con registi come Andree Ruth Shammah.

Federico Tramontana

Federico Tramontana (*1995) è un percussionista e performer italiano che nutre una carriera attiva come solista che in musica da camera. Da diversi anni si dedica allo sviluppo del nuovo repertorio contemporaneo, collaborando con compositori come Pierluigi Billone, Simon Steen Andersen e Michael Maierhof. Si è esibito per importanti festival come La Biennale di Venezia, AngelicA, i Darmstadt Ferienkurse, Sonemus Fest, Milano Musica, Bozar Next Generation ecc.

Si diploma con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore al Conservatorio di Musica “F. Torrefranca” di Vibo Valentia con Vittorino Naso, concludendo poi brillantemente gli studi «con
distinzione» presso l’Hochschule der Künste di Berna, sotto la guida di Brian Archinal, Jochen Schorer e Christian Hartmann. Nel corso dei suoi studi è stato sostenuto da diverse fondazioni come: 
Lyra Stiftung, Hirschmann Foundation, Geert und Lore Blanken – Schlemper – Stiftung . Ha suonato con l’Ensemble di Musica Contemporanea dell’Universitàdi Lucerna; Sonemus Ensemble; HKB Percussion Ensemble. Ha ricevuto il Premio come Migliore Performance alla 66° edizione della  Biennale di Venezia. Ha tenuto workshop nei seguenti conservatori di musica: Adria, Trento, Venezia e Fermo.

bottom of page